DevOps Engineer

  • Via Sclafani, 95024 Acireale CT, Italia
  • Full-time

Descrizione dell'azienda

BaxEnergy fornisce soluzioni software per la visualizzazione, analisi ed ottimizzazione  di centrali elettriche ad energia rinnovabile distribuite in tutto il mondo. La società vanta una vasta esperienza di dominio combinata con le più recenti tecnologie informatiche per sviluppare piattaforme intelligenti di asset management di ultima generazione. Più di recente l’azienda ha sviluppato tecnologie e prodotti per il trading dell’energia, il power forecasting, la gestione di battery storage industriale ed altre soluzioni per la gestione ed il monitoraggio di stazioni di ricarica per veicoli elettrici. La piattaforma di monitoraggio, Energy Studio Pro®, abilita chi la possiede al monitoraggio e telecontrollo completo delle centrali eoliche, fotovoltaiche, idroelettriche e geotermiche, oltre a impianti di co-generazione, turbine a gas, centrali termoelettriche e colonnine di ricarica elettrica. Clienti della BaxEnergy in Italia includono ENEL ed ENI. Altri clienti notabili in Europa includono EDF in Francia, RWE in Germania ed Oemag in Austria. In Marocco vengono fornite le tecnologie a EEM. In India a HERO Future Energy e Orange. Il software di BaxEnergy, si basa sullo standard OPC di cui Massaro è co-autore ed è attualmente l’unico sul mercato in grado di interconnettere nativamente tutte le turbine eoliche al mondo incluso Enercon, Siemens, Vestas, Nordex e GE, motivo per il quale gli stessi produttori hanno individualmente espresso interesse per l’acquisizione della tecnologia e dei dati posseduti da BaxEnergy, che hanno valore strategico per le strategie multi-brand. Oggi BaxEnergy è un’azienda multinazionale con sede in Italia, filiali in Germania, Sudafrica, Cile e partners in India, Medio Oriente, Irlanda, Austria e Turchia.

Descrizione del lavoro

Cos'è DevOps?

·         DevOps sta semplicemente per operazioni di sviluppo. Si riferisce ai processi necessari per portare sul mercato nuovi software e applicazioni o nuovi sistemi IT installati e funzionanti all'interno di un'organizzazione. Il campo stesso è espansivo: comprende cultura e filosofie aziendali, pratiche e processi di sviluppo e gli strumenti necessari per portare un progetto di sviluppo fino al suo completamento e lancio.

·         Nonostante la descrizione apparentemente amorfa, DevOps è fondamentale per le organizzazioni moderne, la maggior parte delle quali richiede almeno un certo grado di capacità di sviluppo interna. In quanto tale, un ingegnere DevOps esperto è una risorsa aziendale molto ricercata.

Cosa fa un ingegnere DevOps?

·         Un ingegnere DevOps funge da fulcro tra i team di sviluppo e operativi e costituisce fondamentalmente la base dell'intero ambiente di sviluppo. Affinché lo sviluppo proceda come previsto, è necessario che ci sia un team operativo pronto a implementare le strutture IT, le applicazioni e i miglioramenti del software creati. Affinché le operazioni si svolgano senza intoppi, è necessario che ci sia un forte team di sviluppo che crei soluzioni ai punti deboli operativi. Tra questi due team, e ad armonizzare gli sforzi di entrambi, ci sono gli ingegneri DevOps.

·         Ma il ruolo dell'ingegnere DevOps è in realtà molto più ampio di questo. Non fungono semplicemente da intermediari, ma devono svolgere compiti relativi a entrambi i campi al fine di ottenere i migliori risultati possibili per l'organizzazione.

·         Ciò significa comprendere il panorama operativo e le sfide da affrontare. Ciò significa anche avere una forte conoscenza pratica delle discipline di sviluppo e del ciclo di vita dello sviluppo del software. Naturalmente, un grande ingegnere DevOps sarà in grado di alternare senza problemi entrambi i set di abilità.

Qualifiche

Responsabilità del tecnico DevOps:

§ Monitoraggio continuo dell'architettura digitale dell'organizzazione, verifica delle prestazioni e della conformità

§ Pianificare l'evoluzione dei sistemi informatici

§ Collaborare con i team di sviluppo sulle soluzioni software e infrastrutturali

§ Tenere il passo con la gestione dei database interni

§ Lavorare per risolvere problemi e problemi con sistemi e software e mettere in atto misure per garantire che questi problemi non si ripetano

§ Collaborare con i reparti di pianificazione per rendere operativi e operativi software e sistemi in modo tempestivo e garantire la scalabilità a lungo termine per l'azienda

§ Sviluppo dell'infrastruttura digitale e lavoro su codice automatizzato per migliorare l'efficienza e ridurre i rischi

§ Testare e mantenere l'infrastruttura digitale a lungo termine

§ Creazione di ambienti di piattaforma per supportare la scalabilità automatica per l'azienda in futuro

§ Collaborare strettamente con i team di sviluppo e operativi

 § Condurre analisi e inviare questi dati ai team pertinenti per supportare i loro sforzi

§ Rimanere al passo con le best practice e le tendenze del settore, nonché le modifiche ai requisiti di conformità

Ulteriori informazioni

Competenze richieste:

Esperienza con:

• Amministrazione del sistema operativo Windows

• Amministrazione del sistema operativo Linux

• ambienti cloud pubblici (almeno uno tra Azure, AWS e Google Cloud)

• containerizzazione: (almeno uno tra Docker, Rancher, Helm, Kubernetes)

• Scripting (almeno uno tra Bash, PowerShell, Python)

 

Buona conoscenza di:

• bilanciatori di carico, DNS, VPN e firewall in ambiente cloud

• Piattaforme CI/CD (almeno una tra Azure DevOps, Jenkins, Bamboo)

• IaC (almeno uno tra Terraform, Cloud Formation o simili)

 

Conoscenza di:

•  Fluente inglese

 

Nice to have

Esperienza o buona conoscenza di:

• Piattaforme di monitoraggio (almeno una tra Prometheus, Grafana, Zabbix)

• Automazione con Ansible

• Redis

• ConiglioMQ

• VerneMQ

• Kafka

• ElasticSearch

• SQL

• PostgreSQL

• MongoDB